Papa: “Apparizioni Madonna? Ci sono esagerazioni”/ “Chiesa prudente perché la fede è radicata sul Vangelo”

Va in onda questa sera alle ore 21.05 su Tv2000 il consueto programma condotto da don Marco Pozza di incontro con papa Francesco, in cui i due discutono di diversi temi teologici e di fede, tra cui le apparizioni della Madonna. La puntata di questa sera si intitola Magnificat e ovviamente è dedicata alla madre di Gesù. Il papa non ha mai nascosto il suo scetticismo nei confronti di tante apparizioni annunciate, in primis quella di Medjugorie che una volta descrisse dicendo che Maria non è un postino che ogni giorno porta un messaggio. “Ci sono delle esagerazioni sulle apparizioni della Madonna, la Chiesa è sempre molto prudente. Non mette mai la fede radicata sulle apparizioni. La fede è radicata sul Vangelo, sulla rivelazione, sulla tradizione della rivelazione” dirà stasera il Papa nell’anticipazione proposta oggi dal sito Aleteia. Il problema vero, aggiunge, sono i veggenti che dicono “Maria è così”: “Maria non fa mai la protagonista. E quando nei santuari o nelle apparizioni tu vedi una pastorale di Maria protagonista che non segnala il Figlio, non ha un buon odore. Maria non ha mai fatto la protagonista”. Ma non è la prima volta che il Papa affronta questo tema.

PAPA, APPARIZIONI MADONNA E I MUSULMANI

A proposito del Magnificat, spiega che con quelle parole la Madonna loda Dio mentre noi cristiani dimentichiamo la preghiera di lode e la preghiera di adorazione, Maria lodava Dio e adorava Dio. Il Magnificat è quello, viene da lode, pregare lodando Dio. C’è spazio anche per parlare dell’importanza della figura di Maria tra i musulmani: “Mi raccontava un vescovo di un Paese africano, dove vivono in pace cristiani e musulmani che nell’anno del Giubileo tutto il giorno c’era una coda per entrare nella cattedrale. Quando la gente entrava, alcuni si accostavano ai confessionali, altri si mettevano a pregare, ma la maggioranza andava avanti all’altare della Madonna ed erano i musulmani. E il vescovo ha chiesto tante volte a loro: ‘Ma perché voi venite qui?’. E loro: ‘Il Giubileo è anche per noi’. Andavano dalla Madonna perché Maria è vicina al popolo musulmano”.

ilsussidiario.net

Precedente I cattolici vogliono abolire il celibato dei preti. Si parte dalla Svizzera, ma richiesta di preti sposati è mondiale Successivo ATTENTATO A STRASBURGO, TRE MORTI E 12 FERITI AL MERCATINO