MARTINA, UNA DONNA PRESIDENTE DEL PARTITO DEMOCRATICO

ansa

RENZI DEVE DARE CONTRIBUTO ALLA NOSTRA SFIDA. MAI CON M5S Il tema di come interpretare una nuova politica di genere è una delle grandi questioni del congresso Pd. Per il mio Pd per esempio penso a una donna alla presidenza”. È la proposta di Maurizio Martina, candidato alla segreteria dem, a “Mezz’Ora in Più” su Rai Tre. Su Renzi: ‘Deve ancora dare un contributo a questa sfida (costruire l’alternativa al governo populista, ndr), ma tutti dobbiamo cambiare’. Sul M5S l’ex segretario del Pd è netto: ‘Immaginare un confronto con i vertici del movimento è impossibile, hanno sostenuto le ‘peggio cose’, i provvedimenti più iniqui. Fico? Colgo particolarità in alcune posizioni, ma non ne vedo le conseguenze’.

Precedente TRAGEDIA IN SICILIA:UCCIDE MOGLIE E FIGLI E SI TOGLIE LA VITA Successivo A 70 anni dalla Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo c’è ancora molto da fare