Mancano i sacerdoti. Tagli in arrivo alle parrocchie. Si offrono i preti sposati

Mancano i preti, Diocesi costretta a rivedere gli incarichi dei parroci. «Fra qualche anno avremo non più di una settantina di presbiteri tra i 40 e i 75 anni e circa 25 sotto i 40 anni, con ancora un gruppo di anziani come collaboratori – spiega il vescovo di Concordia-Pordenone, Giuseppe Pellegrini -. Con queste forze dobbiamo fare i conti. Oggi siamo 370mila abitanti suddivisi in 190 parrocchie: significa un sacerdote ogni 5mila abitanti». Alla luce di queste indicazioni i preti sposati del Movimento Internazionale, fondato da don Giuseppe Serrone nel 2013 lanciano un appello al Vescovo di Pordenone, ai Vescovi italiani della Cei e a Papa Francesco per essere riaccolti in servizio nelle parrocchie.

fonte: http://sacerdotisposati.altervista.org

Precedente Ecco le piste low cost per sciare a prezzi contenuti Successivo ENERGIA: CODACONS, STANGATINA DA 93 EURO SULLE FAMIGLIE