KENYA, UN NUOVO ARRESTO PER IL RAPIMENTO DI SILVIA ROMANO

LO AFFERMA L’EMITTENTE NTV. E’ ALTO UFFICIALE SERVIZIO PARCHI La polizia kenyota ha arrestato un alto ufficiale del Kenya Wildlife Service, il servizio parchi, nell’ambito delle indagini sul rapimento della volontaria italiana, Silvia Romano. Lo afferma l’emittente kenyota Ntv. Questo arresto, ricorda Ntv, segue quello di un sergente del KWS, Abdullahi Bille, e di suo fratello, sospettati di legami con i rapitori. Si ritiene che Silvia, rapita il 20 novembre scorso, sia prigioniera nella zona della contea meridionale di Tana Delta, sempre secondo Ntv.

ansa

Precedente MANOVRA, OGGI IMPRENDITORI AL VIMINALE. PRESSING SINDACATI Successivo IN AVARIA NAVE GRIMALDI DIRETTA IN SPAGNA CON 390 PASSEGGERI