Preti sposati senza luoghi di culto

IlMovimento Internazionale dei Sacerdoti Lavoratori Sposati fondato nel 2003 da don Serrone lancia un appello per la ricerca di spazi (locali in comodato d’uso gratuito) da adibire a luoghi di culto per la riforma della Chiesa.

Per eventuali disponibilità scrivere a sacerdotisposati@alice.it

Precedente Preti sposati la legge che li tiene lontani da Chiesa non ha più senso e non durerà a lungo Successivo Così la Chiesa Ortodossa è arrivata allo scisma tra Mosca e Kiev