GOVERNO IN BILICO, CONTE IMPONE CDM, MA LA LEGA BOICOTTA

ansa

SALVINI APRE IN SERATA, SE SERVE CI SARO’ Il governo sfiora la crisi sul dl fisco. Dopo il caso della “manina” sul condono, il nodo della pace fiscale resta ed è tutto politico. Il M5S chiede un nuovo consiglio dei ministri ma per la Lega ogni nuovo vertice è inutile. In serata, però, Matteo Salvini in tv fa un leggero passo indietro e spiega che “se serve ci sarò”. Un nuovo cdm potrebbe essere convocato per sabato, dopo il rientro del premier Giuseppe Conte da Bruxelles.