Preti sposati / Vaticanista Romeo presenta suo libro su celibato preti, ma in Tv su Rai Uno si dimostra impreparato sulla questione

Enzo Romeo “Asinus in cathedra” nella trasmissione televisiva “ItaliaSi!” di Marco Liorni su Rai Uno del 13 Ottobre 2018 ha distorto con affermazioni non teologiche e al di fuori dal diritto canonico la questione preti sposati cercando di mettere in cattiva luce don Giuseppe Serrone, prete sposato con dispensa e matrimonio religioso
Preti Sposati / Giuseppe Serrone e Albana Ruci
Giuseppe Serrone e Albana Ruci nella puntata del 13 Ottobre 2018
Roma,  La presentazione del libro “Lui, Dio e lei” che avverrà oggi a Roma a Borgo Pio alle ore 18 presso il Centro Russia Ecumenica è stata commentata da don Serrone: “La questione è molto importante. Per questo motivo sabato 13 Ottobre ho accettato di partecipare con mia moglie alla trasmissione di Rai Uno ItaliaSi! ospite di Marco Liorni.
Nel corso della puntata Romeo ha messo in dubbio senza nessuna verifica preventiva la mia dispensa dagli obblighi del celibato (concessa da Papa Giovanni Paolo II con lettera della Congregazione del Culto Divino e della Disciplina dei Sacramenti Prot. N. 43/02/S) e il mio matrimonio religioso (lettera della Congregazione del Culto Divino e della Disciplina dei Sacramenti Prot. N. 1011/03/M) del 6 Febbraio del 2002 con Albana Ruci”. Il prete sposato Giuseppe Serrone, da anni impegnato per la riforma della Chiesa e i diritti civili e religiosi ha continuato “Capisco il desiderio di Romeo di pubblicizzare il suo libro in Rai, ma il suo intervento in Tv era pieno di inesattezze e ha suscitato la mia giusta reazione perché cercava di minare ingiustamente il mio intervento di appello ai vertici vaticani per riaccogliere nel ministero i preti sposati che sono una grande ricchezza nella Chiesa”.