BAVIERA: CSU CROLLA AL 37%, SPD AL 9,5%, BOOM DEI VERDI. M5S, ‘ARRIVA TERREMOTO E FINE AUSTERITY’, ‘ANTICIPO EUROPEE’

E’ disfatta, in Baviera, per gli alleati della Merkel: stando alle proiezioni delle urne bavaresi, divulgate da Ard, la Csu crolla al 37,3%, l’Spd precipita al 9,5%, i Verdi sfondano al 17,8, i Freie Waehler conquistano l’11,6%, l’ultradestra di Afd conquista il 10,7%. ‘Un risultato amaro’, afferma il segretario della Csu. ‘Storico’ per la leader verde Katharina Schulze. Esultano i Cinquestelle: “A maggio l’Europa cambierà volto! – scrive su facebook Di Maio, prevedendo un “terremoto politico”. “Sarà la fine dell’austerità e l’inizio della solidarietà”, aggiunge. In Lussemburgo in calo il partito di Juncker.

ansa