A 30 ANNI 4 LAUREATI SU 10 SENZA LAVORO O SOTTOCCUPATI

ansa

IN ITALIA 57% DIRIGENTI SOPRA 50 ANNI, DONNE SOLO 15% L’Italia non è un Paese per giovani (laureati): a 30 anni, 4 su 10 sono senza lavoro o sottoccupati. E’ quanto risulta dai dati dell’Osservatorio statistico dei consulenti del lavoro secondo il quale nel 2017 degli oltre 1,7 milioni di trentenni con la laurea, il 19,5% (344 mila) è privo di occupazione, e un ulteriore 19% (circa 336 mila) opera in posizioni professionali che non richiedono laurea. Secondo un’analisi di DAS, compagnia di Generali Italia, sulla base di dati Istat 2016, invece, nelle aziende italiane si arriva ai livelli dirigenziali mediamente dopo i cinquant’anni (57%) e comunque per lo più bisogna essere maschi, visto che le donne sono il 15%.

Precedente IL PAPA NELLE REPUBBLICHE BALTICHE 25 ANNI DOPO WOJTYLA Successivo Preti sposati sul territorio. Incontri in Italia 2018/19