PRESSING SU TORINO PER I GIOCHI, AL CIO LA CANDIDATURA A DUE

ansa
IL CONI SPERA ANCORA. APPENDINO CHIUDE, ‘E’ STATO UN ERRORE’ E’ la candidatura a due di Milano e Cortina la proposta che il Coni porta al Cio Losanna, per i Giochi invernali 2026, dopo che è saltata l’ipotesi a tre con Torino. Il presidente del comitato olimpico Malagò lascia aperto uno spiraglio e confida nei tempi supplementari. Appello alla sindaca torinese Appendino dal governatore veneto Zaia, seguito da Chiamparino, ma lei sembra gelare ogni residua speranza: “E’ mancata la chiarezza. L’errore di fondo è stato provare a costruire una candidatura a tre”. Il presidente lombardo Fontana polemizza: “E’ curioso che se si era in tre lo Stato metteva le garanzie e se si è in due non lo fa”.

Precedente ESISTE DAVVERO VULCANO, IL PIANETA DEL SIGNOR SPOCK A 16 ANNI LUCE DALLA TERRA, POTREBBE SOSTENERE FORME DI VITA Successivo Prete accusato di pedofilia su una bambina si toglie la vita