Coree. Kim accoglie Moon: tre giorni per rafforzare la pace

La sfilata di Moon Jae-in (a sinistra) e il leader nordcoreano Kim Jong-un nel centro di Pyongyang (Ansa)

Il presidente sudcoreano Moon Jae-in è a Pyongyang per un vertice con il leader nordcoreano Kim Jong-un. I due hanno percorso le strade della capitale nordcoreana tra migliaia di cittadini, in vista del summit dove Moon tenterà di ridare spinta ai colloqui sulla denuclearizzazione tra Pyongyang e Stati Uniti. Kim ha accolto l’omologo all’aeroporto internazionale, dove i due si sono abbracciati quando Moon è sceso dal suo aereo. Sullo sfondo, centinaia di cittadini hanno preso parte alle coreografie per adulare il leader. Altre migliaia di persone si sono poi allineate nelle strade, per accompagnare il passaggio dell’auto scoperta dove i due viaggiavano.

Moon è impegnato in una missione di tre giorni e secondo l’agenzia nordcoreana Kcna il vertice sarà “una importante opportunità di accelerare ulteriormente lo sviluppo delle relazioni intercoreane, che sta facendo una nuova storia”.
Si tratta della prima visita del presidente sudcoreano a Pyongyang da un decennio e del terzo incontro fra i due quest’anno, dopo i due vertici ad aprile e maggio nella zona demilitarizzata che divide la penisola. Moon terrà almeno due momenti di colloquio con Kim e tenterà di convincerlo a fare passi decisivi verso il disarmo, che possa presentare al presidente americano Donald Trump quando s’incontreranno a New York questo mese, a margine dell’Assemblea generale Onu.

Precedente Spazio. Sarà un miliardario giapponese il primo turista sulla Luna Successivo ESISTE DAVVERO VULCANO, IL PIANETA DEL SIGNOR SPOCK A 16 ANNI LUCE DALLA TERRA, POTREBBE SOSTENERE FORME DI VITA