Pedofilia / 11 Settembre della Chiesa anche in Olanda. Ora riforma e preti sposati

Scandalo pedofilia, altri 24 preti accusati di abusi negli Usa.
Dopo lo scandalo esploso in Pennsylvania, il vescovo di Salt Lake City, capitale dello Utah, ha rivelato pubblicamente una serie di “credibili accuse” di pedofilia nei confronti di 16 preti della diocesi per fatti accaduti a partire dal 1990. La stessa cosa è accaduta a San Diego, in California, dove a una lista già stilata sono stati aggiunti otto nuovi nomi. La diocesi di Salt Lake City ha ricevuto denunce da circa 34 vittime.
Anche Chiesa olandese sotto accusa: coprì abusi sessuali su minori
fonte Sky Tg24.
Secondo il quotidiano Nrc, nel corso di 65 anni, cardinali, vescovi e loro ausiliari che si sono susseguiti risulterebbero coinvolti nella copertura di preti pedofili.

Precedente SCANDALO Pedofilia, accuse alla Chiesa in Olanda: coperti abusi per 65 anni Successivo Controsensi / Cardinale indagato in commissione Sinodo Giovani ma ancora no ai preti sposati