Crea sito

GRILLO, PARLAMENTARI ESTRATTI A SORTE, ‘SENATO DEI CITTADINI’

ansa

M5S: NUOVE REGOLE RIMBORSI, FORFAIT 2-3MILA EURO MESE ‘Selezioniamo le persone a sorte e le mettiamo in Parlamento. Sembra assurdo, ma pensateci un attimo. La selezione dovrebbe essere equa e rappresentativa del Paese’, ‘sarebbe un microcosmo della società’. ‘Il suo nome tecnico è ‘sortition’. Ma il suo nome comune è ‘selezione casuale’. È la proposta di Beppe Grillo che lancia l’idea del ‘Senato dei cittadini’. Un forfait da 3mila euro al mese che diventano 2mila per chi ha la residenza in provincia di Roma: è questa la cifra che i parlamentari M5S dovranno restituire mensilmente secondo il nuovo regolamento dei rimborsi dei portavoce del movimento alle Camere.