NETFLIX: CAPO COMUNICAZIONE LASCIA, COMMENTI INAPPROPRIATI

ansa
ADDIO DOPO 7 ANNI. INDISCREZIONI PARLANO DI INSULTI RAZZISTI Il responsabile della comunicazione di Netflix, Johathan Friedland, lascia dopo sette anni. Lo annuncia lui stesso su Twitter spiegando che la decisione è legata ad alcuni commenti inappropriati, “sconsiderati” nel corso di un incontro con il suo staff. Secondo indiscrezioni, Friedland si sarebbe lasciato andare in insulti razzisti durante una riunione.