MIGRANTI, 509 SBARCANO A POZZALLO. UNGHERIA CHIUDE PER LEGGE

ansa

CONTE OGGI RICEVE TUSK. E’ LA GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO Sono sbarcati nella notte a Pozzallo i 509 migranti che erano a bordo della nave Diciotti, tra cui 30 donne incinte. “La assegnazione di un porto sicuro è un imperativo umanitario urgente”, afferma l’Unhcr. Il tema migranti sarà al centro dell’incontro di oggi a Roma tra Conte e il presidente del Consiglio europeo Tusk. L’Ungheria inserisce in Costituzione il divieto di accogliere quelli economici: oggi il voto. E sempre oggi si celebra la Giornata mondiale del rifugiato. Gli Usa escono intanto dal Consiglio dei Diritti umani dell’Onu.

Precedente IL MONDIALE DELLE SORPRESE, VINCONO GIAPPONE E SENEGAL Successivo ROM, SALVINI: TUTTI DEVONO RISPETTARE LA LEGGE