STRETTA DI SALVINI SUI ROM, CENSIMENTO E VIA GLI IRREGOLARI La rabbia degli ebrei italiani: ‘L’annuncio risveglia i ricordi delle leggi razziali’

POI PRECISA, NON SCHEDIAMO. TENSIONE CON DI MAIO. PD ATTACCA Salvini annuncia un censimento dei rom in Italia. ‘Via gli irregolari. Gli italiani purtroppo dovremo tenerceli’. Poi precisa: ‘Non vogliamo schedare, tuteliamo i bambini’. Di Maio: ‘Bene che abbia smentito’. Il Pd attacca. Gentiloni: ‘Oggi loro, domani pistole per tutti, quanto è faticoso essere cattivo’. Replica l’Associazione che tutela i diritti di comunità come rom e sinti: ‘IL censimento su base etnica non è consentito dalla legge, i pochi irregolari sono apolidi di fatto, non possono essere espulsi’. Casamonica: ‘Noi italiani da 7 generazioni’. La rabbia degli ebrei italiani: ‘L’annuncio risveglia i ricordi delle leggi razziali’.

ansa