PACCO BOMBA A UN GIOVANE AVVOCATO, POTREBBE PERDERE LE MANI

ansa

CIVILISTA 29ENNE COLPITO NEL SALERNITANO. S’INDAGA SU MOVENTE Un avvocato civilista di 29 anni è rimasto ferito gravemente alle mani aprendo un pacco bomba a lui indirizzato, trovato poggiato sul cancello di ingresso di casa a Montecorvino Rovella (Salerno). Il giovane – che ha fatto praticantato nello studio legale del neosindaco Martino D’Onofrio, da poco eletto e poi è rimasto una volta conseguita l’abilitazione – non ha alcun incarico politico. Indagini dei carabinieri sul movente. Secondo i medici, il legale potrebbe perdere entrambe le mani. (ANSA).