DOMANI PAGAMENTO DI IMU E TASI. DEF ALLA PROVA DELLE CAMERE

ansa

CAMBIANO REGOLE PER LE BUSTE PAGA, DA LUGLIO STOP A CONTANTI Stop alla busta paga in contanti. Dal primo luglio cambiano le regole e scatta l’obbligo della tracciabilità dello stipendio. La misura punta a prevenire gli abusi ed evitare le truffe delle false buste paga, cioè il fenomeno per cui imprenditori ‘scorretti’ corrispondono al lavoratore retribuzioni inferiori a quanto previsto. Domani scade il termine per pagare la prima rata di Imu e Tasi, ai Comuni 10 miliardi di euro. Il Def affronta la prima prova alle Camere, impegno per evitare gli aumenti dell’Iva.

Precedente ESORDIO CHOC PER LA GERMANIA AI MONDIALI, KO COL MESSICO Successivo Incidente su traghetto, morto un uomo Schiacciati da una vettura su nave in partenza per Palermo