GOVERNO: SCONTRO SU SAVONA, SALVINI ‘DAVVERO ARRABBIATO’ SPREAD VOLA A 215, MOODY’S: RATING ITALIA SOTTO OSSERVAZIONE

Al secondo giorno di incarico Conte sale al Quirinale, ma senza lista dei ministri. La trattativa per il governo M5s-Lega è in salita e i tempi si allungano, con l’aut aut della Lega al Colle su Savona all’Economia. “Sono davvero arrabbiato”, dice Salvini. Ieri intanto lo spread ha toccato quota 215. E Moody’s avverte l’Italia, mettendo sotto osservazione il rating ‘Baa2’ per un possibile downgrade.

ansa

Precedente L’intimità nuziale Successivo SCIOPERI, OGGI E DOMANI TRENI A RISCHIO