Papa Francesco: il 29 giugno concistoro per creare 14 cardinali

Papa Francesco © ANSA

“Sono lieto di annunciare che il 29 giugno terrò un concistoro per la nomina di 14 nuovi cardinali”. Lo ha detto papa Francesco al Regina Coeli in Piazza San Pietro

“La loro provenienza – ha detto il Papa dei nuovi cardinali – esprime l’universalità della Chiesa, che continua ad annunciare l’amore misericordioso di Dio a tutti gli uomini della Terra”. “L’inserimento di nuovi cardinali nella diocesi di Roma, inoltre, manifesta l’inscindibile legame tra la sede di Pietro e lem Chiese particolari diffuse nel mondo”, ha aggiunto Francesco.

Tra i 14 nuovi cardinali ci sono tre italiani (Angelo Becciu, Angelo De Donatis e Giuseppe Petrocchi), un iracheno (Raphael Sako), due spagnoli (Luis Ladaria e Aquilino Bocos Merino, quest’ultimo non elettore), un polacco (Konrad Krajewski), un pachistano (Joseph Coutts), un portoghese (Antonio Dos Santos Marto), un peruviano (Pedro Barreto), un malgascio (Desiré Tsarahazana), un giapponese (Thomas Aquinas Manyo Maeda), un messicano (Sergio Obeso Rivera, non elettore) e un boliviano (Toribio Ticona Porco, non elettore).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Precedente Le Vergini giurate alla Casa delle donne Le burrneshë albanesi nelle foto di Valentina Stefanelli Successivo Scandalo pedofilia nella Chiesa cilena, chiede scusa il vescovo che sapeva degli abusi