RIAPRE IL BARDO A TRE ANNI DALLA STRAGE, UNA MOSTRA ITALIANA LA TUNISIA GUARDA OLTRE GLI ATTENTATI E SPERA NEL TURISMO

La Tunisia ricorda oggi il tragico attentato terroristico al Museo del Bardo del 18 marzo 2015, nel quale persero la vita 24 persone, tra cui 4 italiani, con una cerimonia ufficiale alla presenza degli ambasciatori accreditati nel Paese e inaugurando una mostra sulle antichità romane provenienti dalla Tunisia e presenti da oltre tre secoli nelle collezioni degli Uffizi. Un aiuto anche al turismo dopo il periodo degli attentati. (ANSA).

Precedente SALVINI CONTRO MARONI, 'GOVERNO CON M5S? PERCHE' NO' EX GOVERNATORE: NON CI DISTRUGGA. LO SCUDO DI FI SU ROMANI Successivo PLEBISCITO PER PUTIN, ELETTO PRESIDENTE PER LA QUARTA VOLTA OLTRE IL 75%. 'SERVE UNA SVOLTA' E 'RINGRAZIA' THERESA MAY