17ENNE ACCOLTELLATO AL VISO DA UN COETANEO A SCUOLA

ansa

E’ SUCCESSO ALL’ITIS DI GIULIANOVA DOPO UNO SCREZIO Un 17enne, originario del Marocco, residente nel teramano, è stato aggredito e ferito con un coltellino serramanico, da un compagno di scuola di 18 anni, giuliese, all’interno dell’Istituto Itis di Giulianova a causa probabilmente di uno screzio tra i due. Immediato l’intervento di un bidello. Il 17enne è ricoverato di Teramo dove non è escluso venga sottoposto ad un’operazione. Il giovane è stato denunciato per lesioni personali aggravate e porto abusivo di coltello del genere proibito.

Precedente I SINDACATI DEI MEDICI SOSPENDONO LO SCIOPERO DEL 23 FEBBRAIO Successivo Ha messo incinta una donna e poi l’ha fatta abortire, si dimette il prete Il fatto è balzato agli onori della cronaca grazie ad un servizio delle Iene

Lascia un commento