TIBET: INCENDIO IN MONASTERO BUDDISTA, IGNOTE LE CAUSE

ansa

SANTUARIO JOKHANG È PATRIMONIO UNESCO, NESSUNA VITTIMA Un incendio è scoppiato nel più importante santuario del buddismo tibetano, il monastero Jokhang nella città di Lhasa, patrimonio dell’Unesco. Lo riferisce la Bbc online. Le immagini trasmesse da varie tv mostrano l’edificio avvolto dalle fiamme e quella che appare come una pagoda sventrata. Non si segnalano vittime. I media di stati cinesi affermano che il fuoco è divampato ieri sera, ma che è stato subito domato. Al momento non si conoscono le cause che hanno provocato le fiamme, né l’ammontare dei danni anche se le reliquie non sarebbero state danneggiate. Il monastero ha più di mille anni.

Precedente Don Euro, Luca Morini: il caso a Le Iene. Offerte spese in viaggi, escort gay e beauty farm: verrà rinviato a giudizio? Successivo Inchiesta Napoli: De Luca jr si dimette da assessore

Lascia un commento