Nigeria: 3 donne kamikaze in un mercato, 18 morti

Almeno 18 persone sono rimaste uccise nel Nord della Nigeria in un attentato compiuto in un affollato mercato del pesce alle porte di Maiduguri da tre kamikaze, che la polizia ritiene fossero donne. Lo ha reso noto la polizia dello stato del Borno, aggiungendo che le esplosioni hanno inoltre causato il ferimento di altre 22 persone. Lo stato del Borno continua ad essere teatro di attentati suicidi da parte di Boko Haram, un gruppo estremista che intende stabilire uno stato islamico in Nigeria.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Precedente Preti sposati sappiano conciliare ministero pastorale e cura della famiglia Successivo Pakistan: 4 pene morte a assassino bimba

Lascia un commento