MADRE E FIGLIA MORTE IN CASA IN BRIANZA, IPOTESI OMICIDIO

ansa

RAPINA NEL NAPOLETANO, GIOIELLIERE UCCIDE UNO DEI BANDITI I cadaveri di madre e figlia di 85 e 52 anni sono stati trovati in avanzato stato di decomposizione in un appartamento di Ornago, in Brianza: l’ipotesi è che si tratti di un duplice omicidio. Tentata rapina sfociata in tragedia a Frattamaggiore, nel Napoletano: il titolare di una gioielleria ha ucciso a colpi d’arma da fuoco uno dei quattro banditi.

Precedente CALCIO: SERIE A, NAPOLI TRAVOLGE LAZIO 4-1 E TORNA IN VETTA Successivo MOSCA, PRECIPITA AEREO DI LINEA CON 71 PERSONE A BORDO

Lascia un commento