L’ombra dei rimborsi sui M5S. Di Maio: linea dura e verifica

Monta il caso dei rimborsi nel M5s, il candidato premier Di Maio assicura che ‘è solo un problema di contabilizzazione’ ma sarà verificato fino all’ultimo centesimo’ e contrattacca: ‘C’è un’unica forza politica in Italia che taglia gli stipendi ai propri parlamentari e li investe in forme di lavoro per chi non ha lavoro’. Da sinistra, Grasso attacca Pd e Fi: ‘Se parlano di andare a nuove elezioni, prendono atto del fallimento del piano per governare insieme’. Renzi a Perugia sprona il Pd: ‘Si scrolli di dosso la paura, può essere primo’

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Precedente Sanremo 2018, Ermal Meta-Fabrizio Moro vincono il festival. Standing ovation per Laura Pausini, poi esce tra la gente Successivo GELO SUI GIOCHI, KOSTNER TRASCINA L'ITALIA IN FINALE

Lascia un commento