L’UE ALZA LE STIME PER L’ITALIA, PIL ALL’1,5% NEL 2018

ansa
CRESCITA MENO INTENSA. MA AUMENTA IL REDDITO DELLE FAMIGLIE Crescita 2017 invariata a 1,5% ma sul 2018 il Pil viene rivisto al rialzo. ‘Restano moderate le prospettive di crescita’ scrive però la Commissione Ue nelle previsioni economiche intermedie. Lo conferma l’Istat secondo cui gli indicatori ‘delineano uno scenario di minore intensità della crescita economica’. Il premier Gentiloni da Berlino rassicura: ‘non bisogna mai confondere, per quanto riguarda il giudizio sull’Italia, la frequenza dei cambi di governo con l’instabilità nelle scelte di fondo del Paese’.

Precedente PARTE COL BOTTO IL FESTIVAL TARGATO BAGLIONI, 52% DI SHARE Successivo Crociere: Costa dimezzerà entro il 2020 lo spreco di cibo sulle navi

Lascia un commento