UMA THURMAN, WEINSTEIN AGGREDI’ ANCHE ME

ansa

AL NEW YORK TIMES RACCONTA EPISODI A LONDRA NEL 1994 Uma Thurman al New York Times racconta di essere stata vittima di Harvey Weinstein e da lui pesantemente aggredita. Nel 1994 al Savoy di Londra, poco dopo la prima di Pulp Fiction, Weinstein “mi sbattè sul letto – ha rivelato -. Cercò di spingersi dentro di me e di calarsi i pantaloni. Non mi violentò, ma era come se io fossi stata un animale che cercava di liberarsi”.

Precedente SERIE A: A SAN SIRO L'INTER NON VA OLTRE L'1-1 CON IL CROTONE STASERA BENEVENTO-NAPOLI, JUVE IN CASA COL SASSUOLO Successivo MO: FONTI ANP, PALESTINESE 19 ANNI UCCISO IN CISGIORDANIA

Lascia un commento