ADDIO A AZEGLIO VICINI, IL CT DELLE ‘NOTTI MAGICHE’

ansa

SUA LA NAZIONALE DI ITALIA ’90, ‘MERITAVAMO LA VITTORIA’ E’ morto a Brescia l’ex Ct della Nazionale Azeglio Vicini. Era malato da tempo, avrebbe compiuto 85 anni a marzo. E’ stato il tecnico degli azzurri delle ‘notti magiche’ e del terzo posto ai mondiali di Italia ’90, prima di lasciare la Nazionale ad Arrigo Sacchi nel ’91. Sulla panchina azzurra ha conquistato anche il terzo posto nell’Europeo ’88. Il suo unico rammarico fu proprio il mondiale italiano perso in semifinale con l’Argentina ai rigori: ‘Avremmo meritato di vincerlo’. Domani a Brescia i funerali. Sarà osservato un minuto di silenzio su tutti i campi. Il cordoglio dei suoi azzurri: ‘Più forti grazie a lui’. (ANSA).

Precedente UNA APP SVELA DOVE SONO LE BASI ITALIANE, LA DIFESA MINIMIZZA Successivo Febbraio caldo, il 23 sciopero medici e il 26 infermieri

Lascia un commento