LIBIA, 86 MIGRANTI SALVATI AL LARGO DEL CONFINE TUNISINO

ansa

ANCHE NOVE BAMBINI, NUOVO INTERVENTO DOPO PAUSA DI 10 GIORNI La Guardia costiera libica “ha potuto salvare” ieri 86 migranti, tra cui nove bambini, che erano a bordo di un gommone “16 miglia a nord della zona di Abu Kammash”, al confine con la Tunisia. Lo riferisce la Marina libica in un comunicato. I migranti, tra cui c’erano 15 donne, sono di “13 nazionalità arabe e africane” e sono stati consegnati al “centro di accoglienza di Tajoura”, a Tripoli, dopo aver ricevuto “aiuto umanitario e medico”. Era una decina di giorni che la Marina libica non annunciava un recupero di migranti in mare dopo i 234 salvati su due gommoni il 17 gennaio.

Precedente Lourdes, 160 anni fa le apparizioni della 'Signora' Turismo religioso organizza tour per l'11 febbraio Successivo ALITALIA: GUBITOSI, È UN'OPPORTUNITÀ, CRESCE AL 4-5%

Lascia un commento