Inflazione light, rincari arance e voli

(ANSA) – ROMA, 28 GEN – Balzi di oltre il 15% per agrumi e biglietti aerei si ‘nascondono’ dietro un’inflazione ‘light’, che ha chiuso il 2017 all’1,2%. Insomma se la media dei prezzi è risultata moderata, guardando alle singole voci le impennate, ma anche le discese, non mancano. Tabelle dell’Istat alla mano, appaiono in deciso rialzo i voli, sia nazionali (+13,4%) che europei (+15,5%) e intercontinentali (+17,1%). E ancora, si scopre come lo scorso anno le arance siano aumentate del 15,4%.
Sul versante alimentare seguono i pomodori (+13,8%) e l’insalata (+12,4%).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Precedente Salvini, Bossi è candidato a Varese Successivo Serena Grandi a Domenica Live: "Ho subito una violenza da un prete"

Lascia un commento