A MILANO TRAVOLGE UN ANZIANO E FUGGE, ARRESTATO POCO DOPO

ansa

TRENO DERAGLIATO: IN ARRIVO PRIMI AVVISI DI GARANZIA Milanese di 45 anni, geometra e incensurato, guidava a forte velocità con la patente sospesa e senza assicurazione, si è rifiutato di sottoporsi al alcol test. È l’uomo che ha travolto e ucciso con la sua auto, senza fermarsi per prestare soccorso, un anziano, Sandro Orlandi, di 88 anni. È stato arrestato dalla polizia locale del capoluogo lombardo. Proseguono le indagini per chiarire le cause che hanno provocato il deragliamento del treno regionale che tre giorni fa nel Milanese ha provocato tre morti e 46 feriti. Più elementi fanno ipotizzare gravi carenze nella manutenzione delle infrastrutture. In settimana sono attesi i primi avvisi di garanzia.

Precedente ITALIANI POCO STAKANOVISTI, PENULTIMI IN UE PER ORE LAVORATE Successivo Calcio: Serie A; classifica

Lascia un commento