Torino, Milano e Napoli peggiori in Ue per lo smog

Torino, Milano e Napoli sono in testa alla classifica delle città europee più critiche per lo smog: i valori peggiori per concentrazione media annuale di polveri sottili (Pm10) si registrano a Torino (39 microgrammi per metro cubo), Milano (37) e Napoli (35), che primeggiano su Siviglia, Marsiglia e Nizza dove la concentrazione media annuale di Pm10 è di 29. Roma si piazza con Parigi al settimo posto con 28 microgrammi per metro cubo. È quanto emerge da un’elaborazione fatta da Legambiente sulla base dell’ultimo report del 2016 diffuso dall’Oms. (ANSA).

Precedente Preti sposati cattolici di rito orientale non possono celebrare a Bergamo Successivo BERLUSCONI, SULLE PENSIONI RESTA QUOTA 67 CON POCHE ECCEZIONI

Lascia un commento