Sanremo, James Taylor e Sting al festival

Comincia a delinearsi la griglia dei grandi artisti internazionali che calcheranno il palco dell’Ariston durante le cinque serate del Festival di Sanremo (dal 6 al 10 febbraio su Rai1), scelti e invitati dal direttore artistico e ‘capitano’ Claudio Baglioni.

I primi ad essere annunciati sono l’inglese Sting e il cantautore americano James Taylor e la vera novità sarà la loro esibizione: entrambi renderanno omaggio alla canzone italiana, cosi come Baglioni aveva anticipato nella sua prima conferenza stampa su Sanremo, in cui dichiarò che tutti gli ospiti musicali del Festival avrebbero realizzato un tributo alla nostra musica.

La performance di Sting prevede anche un brano con Shaggy per presentare l’album (di prossima uscita) scritto a quattro mani.

Precedente REGENI, FIACCOLATE IN OLTRE 100 PIAZZE PER LA VERITA' Successivo È possibile il dialogo tra mondo musulmano e modernità? Un Illuminismo anche per l'islam

Lascia un commento