PUIGDEMONT IN DANIMARCA SFIDA MADRID ED EVITA L’ARRESTO

ansa
ALTA CORTE SPAGNA RESPINGE LA RICHIESTA DELLA PROCURA E’ senza tregua il braccio di ferro politico giudiziario fra il presidente indipendentista uscente Carles Puigdemont, in esilio in Belgio, e lo Stato spagnolo. Oggi Puigdemont ha lanciato una nuova sfida alla giustizia di Madrid spostandosi da Bruxelles, dove è rifugiato da quasi tre mesi, a Copenhagen per partecipare a un dibattito. La procura di Madrid ha reagito chiedendo la riattivazione del mandato d’arresto europeo emesso in novembre ma ritirato in dicembre. Ma la richiesta della procura non è stata accolta dal giudice del Tribunale Supremo Pablo Llarena.

Precedente CHIESTO PROCESSO PER FINI E TULLIANI, ACCUSATI DI RICICLAGGIO Successivo AMAZON APRE SUPERMERCATO 4.0, È SENZA CASSE E CODE

Lascia un commento