CENTRI VACCINALI IN TILT, CORSA AI CERTIFICATI PER LA SCUOLA

ansa

LA SCADENZA E’ IL 10 MARZO. SOVRAFFOLLAMENTO E SOTTO ORGANICO Stanno aumentando i bimbi vaccinati in vista della scadenza del 10 marzo, quando bisognerà presentare a scuola la certificazione che attesta l’avvenuta immunizzazione, ma resta l’incognita per 40mila piccoli: è la quota stimata di quelli che potrebbero risultare non vaccinati, per scelta dei genitori o anche per motivi legati alla salute. Lo afferma all’ANSA Carlo Signorelli, past president Società italiana di igiene, ricordando che per i non vaccinati la legge prevede lo stop alla frequenza per la scuola d’infanzia e sottolineando che in vista della scadenza ‘i centri vaccinali sono in crisi, sovraffollati e sotto organico’.

Precedente EXPO, CHIESTO IL GIUDIZIO SU SALA PER ABUSO D'UFFICIO Successivo IL PAPA IN CILE, 'VERGOGNA PER LA PEDOFILIA, CHIEDO PERDONO'

Lascia un commento