INSULTI RAZZISTI A MEGHAN, BUFERA SU COMPAGNA LEADER DESTRA

‘E’ UNA NERA, MACCHIA LA DINASTIA’. L’UKIP LA SOSPENDE Il partito britannico anti Ue Ukip ha sospeso la fidanzata del leader Henry Bolton, l’ex modella 25enne Jo Marney, per alcuni commenti razzisti sulla futura moglie del principe Harry, Meghan Markle. La Marney in alcuni messaggi scioccanti definisce la Markle una ‘afroamericana’ che ‘macchierà’ la famiglia reale con il ‘suo seme’ aprendo la strada a un ‘re nero’. (ANSA).

Precedente Da 'valanga' sci a fioretto, l'azzurro pigliatutto Successivo ALLARME AMBIENTALE PER PETROLIERA IRANIANA AFFONDATA IN CINA

Lascia un commento