Palermo. Ingerisce hashish, grave bimba di 18 mesi

Ingerisce hashish, grave bimba di 18 mesi

Una bimba di un anno e mezzo è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Di Cristina di Palermo. Secondo le prime informazioni avrebbe ingerito dell’hashish. La piccola è stata immediatamente soccorsa dai genitori e trasportata all’ospedale Buccheri La Ferla. Qui i medici hanno disposto il trasferimento al Di Cristina, dove si trova ricoverata in rianimazione. Non sarebbe, comunque, in pericolo di vita. Sulla vicenda indaga la Squadra mobile.

“La bimba è stata trasferita da noi dopo aver ricevuto le prime cure – spiega il direttore sanitario Giorgio Trizzino– al momento è in rianimazione anche se non sarebbe in pericolo di vita. Il quadro clinico è di intossicazione da ingestione di droghe”

da avvenire

Precedente Il caso. «Via libera al bagno coi delfini». Ambientalisti in rivolta Successivo L'operazione. Israele espelle 38mila migranti africani

Lascia un commento