Prete a Reggio Emilia lascia l’abito talare per sposarsi

Don Achille Melegari, 57 anni, ha lasciato quest’estate l’unità pastorale di Cadè-Gaida-Cella e tra poco convolerà a nozze. Il vescovo Camisasca ha espresso sorpresa e amarezza

REGGIO EMILIA – Un sacerdote reggiano, don Achille Melegari, 57 anni, ha lasciato l’abito talare e tra poco si sposerà.

Il vescovo Massimo Camisasca aveva incontrato più volte don Achille da quando, in giugno, il parroco aveva lasciato l’unità pastorale di Cadè-Gaida-Cella per un altro compito ministeriale. Il sacerdote aveva rassegnato le dimissioni, ma fino ad agosto ha comunque continuato a esercitare il sacerdozio.

Monsignor Camisasca, informato dallo stesso don Melegari sulle sue intenzioni, alcune settimane fa ha firmato il decreto di sospensione dal ministero: “Il vescovo e la Diocesi – si legge in una nota – esprimono la loro amarezza e la loro sorpresa per l’abbandono del ministero da parte di don Achille e chiedono al Signore la grazia che egli possa meditare con attenzione su ciò che è bene per la sua vita.

telereggio.it

Precedente Anche don Mazzi, prete in Tv, si converte ai preti sposati. Ma in ritardo... Successivo Tavullia, il prete toglie l'abito talare lascia parrocchia e torna dai genitori

Lascia un commento