UN RAGAZZO KAMIKAZE IN MOSCHEA, ALMENO 20 MORTI IN NIGERIA

ansa
SI E’ MESCOLATO NELLA FOLLA DEI FEDELI DURANTE LA PREGHIERA Un giovane kamikaze si è fatto esplodere in una moschea ad Adamawa nel nord della Nigeria uccidendo almeno 20 persone. Il giovane ha azionato il detonatore mentre arrivavano i fedeli per le preghiere del mattino mescolandosi alla folla. Sebbene per il momento non ci sia alcuna rivendicazione dell’attacco, i sospetti cadono sul gruppo estremista islamico Boko Haram.

Precedente PARTITO DA PARMA IL FURGONE CON LA SALMA DI RIINA Successivo Stati Uniti. Per un'ora l'amore scavalca il muro con il Messico

Lascia un commento