UN RAGAZZO KAMIKAZE IN MOSCHEA, ALMENO 20 MORTI IN NIGERIA

ansa
SI E’ MESCOLATO NELLA FOLLA DEI FEDELI DURANTE LA PREGHIERA Un giovane kamikaze si è fatto esplodere in una moschea ad Adamawa nel nord della Nigeria uccidendo almeno 20 persone. Il giovane ha azionato il detonatore mentre arrivavano i fedeli per le preghiere del mattino mescolandosi alla folla. Sebbene per il momento non ci sia alcuna rivendicazione dell’attacco, i sospetti cadono sul gruppo estremista islamico Boko Haram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.