M’ammalia 2017, la Settimana dei mammiferi alla prova del nove

Si terrà da venerdì 27 ottobre a domenica 5 novembre 2017 l’evento promosso dall’Atit

[22 settembre 2017]

Dal 27 ottobre al 5 novembre 2017 si svolgerà la nona edizione di “M’ammalia. La Settimana dei mammiferi”, promossa dall’Associazione teriologica italiana onlus (Atit) e realizzata in collaborazione con l’Associazione nazionale musei scientifici (Anms). Un insieme di eventi coordinati dall’Atit e organizzati da istituzioni scientifiche e culturali (musei naturalistici, orti botanici, biblioteche), aree naturali protette e associazioni, con il fine di far conoscere i mammiferi, le loro problematiche e gli ecosistemi di cui fanno parte.

La nona edizione di M’ammalia vuole celebrare i mammiferi del nostro territorio, quelli che hanno superato prove quali la pressione evolutiva, le glaciazioni, le catastrofi naturali, la convivenza con l’uomo, e sono arrivati fino a noi. Tra questi i mammiferi endemici, quelli esclusivi del nostro territorio, come, ad esempio, lo scoiattolo meridionale (Sciurus meridionalis), specie identificata solo di recente in “casa Atit”.

Una settimana per scoprire e celebrare le unicità italiane, una settimana per premiare lo scatto più bello nei Musei naturalistici italiani. Si ripete infatti, anche quest’anno, l’iniziativa della Consulta giovani teriologi dell’Atit (Cogit) “Safari fotografico nei musei”, concorso fotografico a premi per under 35, in cui si premiano gli scatti più belli e significativi di mammiferi nei musei italiani.

Il calendario e le locandine delle iniziative in programma sono pubblicati sul sito ufficiale dell’Atitwww.mammiferi.org, e sulla pagina Facebook “M’ammalia – La settimana dei mammiferi”, mentre il regolamento del concorso fotografico “Safari Atit” è consultabile al link www.mammiferi.org/safariatit.

Per richieste specifiche ed approfondimenti scrivere all’Ufficio comunicazione Atit [email protected].

greenreport.it

Lascia un commento