IL MESSICO E’ IN GINOCCHIO DOPO IL NUOVO TERREMOTO

ansa

CENTINAIA DI MORTI, STRAGE DI BAMBINI NELLA SCUOLA CROLLATA Si contano i morti in Messico dopo la violentissima scossa di terremoto di magnitudo 7.1. Le vittime sono 225 secondo le ultime cifre fornite. A Città del Messico, almeno 32 bambini sono morti nel crollo di una scuola, e una bambina viva è stata trovata sotto le macerie. Tra le vittime anche quattro adulti. Quasi 4 milioni e 600mila edifici senza elettricità. Nessun italiano coinvolto. Annullati i mondiali paralimpici di nuoto.

Lascia un commento