TEGOLA PER M5S, TRIBUNALE SOSPENDE ‘REGIONARIE’ SICILIA

GRILLO, CI SAREMO. DI MAIO, SE VORRETE, CANDIDATO PREMIER A poco meno di due mesi dalle Regionali in Sicilia, tegola sul M5s: il tribunale di Palermo ha sospeso validità ed effetti delle ‘Regionarie’ siciliane, consultazioni on line che hanno incoronato Giancarlo Cancelleri candidato. ‘Nessun rischio caos – si spiega sul blog di Grillo – il M5S parteciperà alle elezioni e lo farà seguendo le decisioni prese dal tribunale’. Di Maio: se gli iscritti lo vorranno sarò candidato premier.

ansa

Precedente L'IRA DI PYONGYANG PER LE SANZIONI, 'REAZIONE SARÀ FORTE' Successivo COREA NORD, NUOVO MISSILE INTERCONTINENTALE SORVOLA GIAPPONE

Lascia un commento