CARCERI: DETENUTO UCCIDE COMPAGNO CELLA CON SGABELLO

ansa

A SAN GIMIGNANO, LITE FRA 2 ROMENI; SAPPE, È INGOVERNABILITÀ Omicidio tra le sbarre nel carcere di San Gimignano: a seguito di un violento litigio tra due detenuti romeni, uno ha ammazzato l’altro con uno sgabello di legno. Lo rende noto il sindacato di polizia penitenziaria Sappe sottolineando che “le carceri sono sempre più ingovernabili”.

Precedente IRMA PUNTA LA FLORIDA, A CUBA ONDE DI NOVE METRI Successivo IRAQ: 1.300 DONNE E BIMBI DI COMBATTENTI ISIS DETENUTI A NORD

Lascia un commento