Troppo sexy le bagnine spagnole a Gijon, ora in pantaloni

Estate bollente sulle spiagge dell’Asturia: a Gijon le bagnine troppo sexy sono state costrette a sostituire i bikini con i pantaloni dopo una ondata di apprezzamenti entusiasti di bagnanti in rete.

Su twitter in diversi hanno cinguettato con immagini delle bagnine dal lato B elogiando le soccorritrici del Salvamento Maritimo delle spiagge della città asturiana. Come ‘Dios’, che ha scritto “Allarme a Gijon: 10 bagnanti quasi annegano in una mattinata, alcuni anche 2 o 3 volte”, sotto la foto di spalle di una delle bagnine. I tweet entusiasti sono stati ripresi dalla tv privata La Sexta accompagnati dalle immagini delle Pamele Anderson asturiane, provocando una preoccupata reazione della direzione del Salvamento Maritimo. Le bagnine sono state invitate, riferisce La Vanguardia, a indossare pantaloni per “evitare commenti sessisti”.

La misura ha provocato proteste nel consiglio comunale di Gijon per l’eccesso di correzione politica. “Portano un costume da bagno normale” ha protestato l’assessore alla sicurezza dei cittadini Esteban Aparicio.

“Forse, ha aggiunto, la perversione dell’uniforme sta nella mente di alcuni, ma io non la vedo”. E secondo la presidente dell’Associazione delle Donne Separate e Divorziate delle Asturie Jessica Castano ha denunciato alla Voz de Asturias la bagnina più fotografata ha perfino subito una severa reprimenda dalla responsabile locale del Salvamento Maritimo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Precedente Maltempo: temporali al Nord, venti forti al Sud Successivo COREA NORD: DIFESA USA, SI LAVORA A SOLUZIONE DIPLOMATICA

Lascia un commento