RESPINTI 700 MIGRANTI, TENTAVANO NUOVO ASSALTO A MURO CEUTA 

ansa

IERI SBARCO IRREGOLARI IN PIENA SPIAGGIA FRA I BAGNANTI Circa 700 migranti subsahariani hanno tentato anche questa mattina senza successo un assalto in massa al ‘muro’ che separa l’enclave spagnola di Ceuta dal territorio marocchino. I migranti sono stati bloccati dalla polizia marocchina prima di arrivare alla doppia alta recinzione metallica che separa Ceuta dal Marocco. Un primo tentativo di circa mille persone era stato respinto martedì dalle polizie dei due paesi. Ieri pomeriggio decine di migranti irregolari erano sbarcati in mezzo ad una spiaggia spagnola vicino a Cadice fra lo stupore dei numerosi bagnanti che la affollavano. La scena è stata ripresa con il cellulare da un turista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*