‘FINO A 50 MIGRANTI AFFOGATI DAI TRAFFICANTI’ IN YEMEN

OIM RINVIENE 29 SEPOLTURE, ‘SCIOCCANTE E INUMANO’ Circa 50 migranti della Somalia e dell’Etiopia sono stati “deliberatamente affogati” da un trafficante di uomini che li ha costretti a gettarsi in mare al largo delle coste dello Yemen. Lo ha riferito l’agenzia dell’Onu per le migrazioni definendo la cosa “scioccante e inumana”. Rinvenute su una spiaggia della provincia di Shabwa delle sepolture improvvisate di 29 migranti.

ansa

Precedente TENSIONE USA-COREA NORD: PYONGYANG, SCIOCCHEZZE MINACCE TRUMP Successivo ULTIMI GIORNI DI GRAN CALDO, VERSO UN FERRAGOSTO PIU' FRESCO

Lascia un commento