Venezuela, militari contro Maduro, regime grida al ‘golpe’

Un funzionario del governo venezuelano ha reso noto oggi che c’è stato un “attacco terroristico” a una base militare nel Paese. Sono stati eseguiti numerosi arresti.

“All’alba terroristi sono entrati nel Forte Paramacay, a Valencia. Diversi terroristi sono stati arrestati”, ha sottolineato via twitter il numero due del ‘chavismo’, Diosdado Cabello, precisando così che l’attacco “contro le forze armate bolivariane’ è avvenuto nella capitale dello stato di Carabobo. Media dell’opposizione riferiscono che il gruppo di militari guidato dal capitano Juan Caguaripano ha chiamato alla rivolta contro il governo, precisando che l’azione non è un colpo di stato ma punta a ristabilire l’ordine costituzionale.

ansa

Precedente Lo spirito di riforma nella vita delle chiese cristiane Successivo Nigeria: attacco a chiesa, 12 morti

Lascia un commento