Anglicani: Celebrare in jeans?

I ministri del culto della Chiesa anglicana di Inghilterra potranno d’ora in poi recarsi all’altare anche in jeans e in scarpe sportive. È una delle disposizioni approvate al recente sinodo generale di York circa l’uso delle vesti liturgiche. Come hanno commentato i media inglesi, ciò significa che il pastore d’anime è ora ufficialmente libero di decidere se indossare vesti informali nelle celebrazioni liturgiche, funerali o battesimi. Le nuove disposizioni dovranno ora essere approvate dalla regina Elisabetta II, ma è una cosa data per sicura, poiché che ormai molti chierici hanno già rinunciato alle vesti liturgiche.

settimananews

Lascia un commento