Modella all’asta prigioniera in Torinese

(ANSA) – TORINO, 5 AGO – E’ stata tenuta prigioniera in una baita di Lemie la modella inglese drogata e sequestrata a Milano da un anglo-polacco che l’ha messa in vendita sul web. Alle indagini della Squadra Mobile di Milano per individuare la casa, situata nelle Valli di Lanzo, ha collaborato anche la squadra mobile di Torino. Il rustico si trova in borgata Borgial, frazione di pochi edifici a due chilometri circa da Lemie.
“Non ci siamo accorti di nulla. Borgial è una borgata defilata, tranquilla, dove si trovano al massimo una o due persone. Spiace che i riflettori si siano accesi sul nostro paese per una storia del genere”, afferma Giacomo Lisa, sindaco di Lemie. “Una storia terribile – continua Lisa – Nelle scorse settimane qualcuno mi ha detto di aver visto la polizia salire dalle nostre parti. Poi abbiamo saputo di questa triste vicenda…”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*